2881 visitatori in 24 ore
 143 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Diego Bello

Diego Bello

Diego Bello

Diego Bello
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Mi volto indietro (20/02/2017)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Resta un bacio di ruggine (11/11/2018)

La poesia più letta:
 
La via dei cento pozzi (05/04/2017, 1293 letture)

Leggi la biografia di Diego Bello!

Leggi i 3 commenti di Diego Bello

Diego Bello su Facebook


Autore della settimana
 settimana dal 06/08/2018 al 12/08/2018.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Diego Bello? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Diego Bello in rete:
Invia un messaggio privato a Diego Bello.


Diego Bello pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Con gli occhi chiusi

"Con gli occhi chiusi" è un romanzo di matrice autobiografica; nella figura del protagonista, Pietro, si (leggi...)
€ 0,99


Diego Bello

Unione primordiale

Cronaca
Non solo quiete d’estati antiche
o verde nell’azzurro
né a largo slarghi di mare scuro
dove in eterno è l’affondare.

Non il vagare al vento avvolto
o il sale in faccia
né abbraccio d’acqua, rifugio nero
- orgia d’assoli, silenzio, nulla, e tutto.

Non navi bianche al porto
approdo a luci vive
né sguardi verso l’Ellade
deviati dal timone.

Ma quelle mille barche a traboccare
il popolo più antico
cacciato dalla terra al mare amico
nell’Europa
dimentica, già allora
secca di sangue d’anima.

Ma quelle mille bocche tutte lorde
illiri o non illiri - incerto ceppo -
a terra occhi- Balcani
quegli occhi neri su mani molle,
e tre parole da mille antenne
torte di là dal mare, strozzate in gola.

Barriera e sfogo, via- ponte- fuga
- un mare madre che accoglie e mescola.
Come la terra mia
è un impeto mai pago
misericordia memore
d’unione primordiale.

Diego Bello 22/01/2018 20:50| 201 186

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
Nota dell'autore:
«Brindisi, 7 marzo 1991, Il primo grande sbarco di Albanesi»


 
La bacheca della poesia:

smiley Gran bel testo, Poeta (Rita Stanzione)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Cronaca
La lista
Ha in bocca ciò che accade
Un sasso sul ferro sciolto
Unione primordiale
L'ultimo rumore vivo
“quest’ordine e’ gia’ stato eseguito”
Ma il vento non si calma

Tutte le poesie



Diego Bello
 I suoi 0 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il rumore (30/10/2018)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il rumore (30/10/2018)

Il racconto più letto:
 
Il rumore (30/10/2018, 114 letture)


 Le poesie di Diego Bello



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it